uwphotographers: UWP: DARIO PANZICA

Wednesday, November 23, 2011

UWP: DARIO PANZICA
































DARIO PANZICA
Mi presento per chi non mi conosce, mi chiamo Dario Panzica e sono nato a Palermo nel 1972.
Mio padre, appassionato istruttore di nuoto e del mare, mi ha insegnato a nuotare all’età di 4 anni… ricordo che con la mia piccola maschera blu e gialla stavo per ore a guardare la vita che si muoveva sotto la superficie … da allora non ho potuto più fare a meno del mare e delle sue creature.
Nel 1990  ho acquistato la mia prima reflex analogica, una PENTAX P30N, per fotografare tutto ciò che mi capitava sotto tiro.
Ho iniziato ad immergermi con autorespiratore nel 1993.
Nel 1996 all’età di 24 anni ho partecipato al 16° Campionato Italiano di “Caccia fotosub” all’Isola d’Elba (oggi prende il nome di Safari fotosub), arrivai 5° nella categoria tecnica.
In seguito ho partecipato ad altri 3 campionati italiani.
Per diversi anni non ho più preso parte a competizioni. Non ho mai appeso la fotocamera al chiodo ma anzi mi sono dedicato allo studio ed alla ricerca di nuove tecniche fotografiche sperimentando tutto ciò che mi incuriosiva.
Nel 2010 ho ripreso contatto con il mondo delle competizioni che ritengo utilissimo per un confronto costruttivo con altri fotografi.
Ho fotografato e fotografo indistintamente con l’ausilio dell’autorespiratore ed in apnea.
Da sempre ho rispetto del mare e delle sue creature!
Nella mia vita ho fotografato in acqua e fuori dall’acqua con:
una PENTAX P30N in custodia NIMAR 2,
una NIKON F90X in custodia IGLOO,
una NIKON D90 in custodia IGLOO modificato da ISOTTA ,
una NIKON D300

oggi utilizzo una NIKON D7000 in custodia ISOTTA.
Gli obiettivi che ho utilizzato ad oggi sono:
SIGMA 90mm f2.8
SIGMA 24-70mm f2.8 EX DG
AF MICRO NIKKOR 105 mm f2.8 D
AF-S NIKKOR 60 mm f2.8 G ED
AF-S NIKKOR 12-24 mm f4 G ED
AF FISHEYE NIKKOR 10.5 mm f2.8 G ED

Le mie figlie sono affascinate dal mare come lo ero io alla loro età.
Perché fotografo il mare?
Per raccontare a chi non si è ancora immerso nelle profondità qual è il mistero che incanta tutte le generazioni!