Saturday, November 12, 2011

UWP: SANTO TIRNETTA





















































SANTO TIRNETTA
Santo Tirnetta il “gigante buono” dello sport saccense, nasce a Sciacca nel 1965, una vita dedicata allo sport e al mare, ex giocatore di basket di ottimo livello ha giocato diversi campionati in serie B, dopo avere chiuso con il pallone a spicchi, si è dedicato con maggiore determinazione ad approfondire l’attività di sub e alla divulgazione della stessa tra i giovani. L’amore per i fondali fa poi crescere di pari passo la passione per la fotografia.
 Ed ora esperto fotografo subacqueo, istruttore subacqueo di varie didattiche. 
Passione che ha sempre trasmesso ,  lo porta a conseguire nel  2008 il brevetto d’istruttore  nella subacquea per disabili, grazie al suo impegno gli viene riconosciuto nel 2009 il premio Sirena d’oro del HANDICAPPED SCUBA ASSOCIATION .
L'amore per l'attività subacquea è stata coronata da una grande dedizione e passione per la fotografia subacquea, che nel corso degli anni gli hanno regalato grandi soddisfazioni anche a livelli internazionali, con riconoscimenti in tanti concorsi fotografici, facendo crescere in lui lo spirito d'osservazione per il mondo sommerso con particolare attenzione alla biologia marina, portandolo a grandi risultati, dal 2009 al 29° Campionato Italiano di Safari fotografico, tenutosi ad Ustica, primo premio per la "foto più significativa".
Nel 2016 diventa Campione Italiano di “Fotosafari”  competizioni di fotografia subacquea organizzate a livello nazionale dalla Fipsas , entrando di diritto nel  giro della nazionale di fotosub.
 Nel 2017 gli viene riconosciuta dal Coni, la medaglia di bronzo per i suoi meriti sportivi nella fotografia.
Nel 2018 all’ultimo Campionato italiano di Fotosafari  disputato a Sorrento si classifica al secondo posto, vincendo il premio per la foto più bella e il premio per il maggior numero di pesci fotografati con ben 67 specie. 
Nel corso delle sue varie attività subacquee , a collaborato con le sue foto alla pubblicazione di vari libri.
Nel 2002 con "L'isola effimera" di Gaetano Allotta edizione d'arte T.Sarcuto. Un libro che parla della storia del “Banco Graham”  la famosa Isola Fedinandea, vulcano emerso al largo delle coste di Sciacca.
La grande voglia di divulgare l'attività subacquea ai giovani lo porta  ad elaborare, la nascita dell'associazione Sciacca Full Immersion, con lo scopo principale di riunire tutti i subacquei della zona interessati a fare gruppo e ad organizzare varie attività inerenti il mare. Con la soddisfazione di aver portato al campionato nazionale un giovane di 16 anni vincitore del titolo “Esordienti 2018”
Santo Tirnetta è uno dei fondatori di Rebreather Sicilia: il Gruppo di esploratori subacquei  dedito alle immersioni  in sicurezza ad alta profondità. E’ autore delle straordinarie immagini di “Ombre dal Fondo“, l’iniziativa dell’Associazione Progetto Mare che ha permesso di realizzare la prima documentazione di alcuni relitti individuati ad oltre 90 metri di profondità.
Ha realizzato con le sue foto nel marzo del 2014  il libro Ombre dal fondo - I segreti del mare di Sicilia Vol I -, un libro “diario” che riporta tutte le fasi dell’esplorazione, dallo studio preliminare alla paziente ricerca, alle suggestioni e al piacere della condivisione delle emozioni dei subacquei del team Rebreather Sicilia, finalizzate alla diffusione del materiale raccolto, arricchito dalle necessarie informazioni culturali, storiche e tecniche dei relitti individuati e dei siti stessi. La collana “Ombre dal fondo” vuole fornire un contributo per la riscoperta della Sicilia e del Mediterraneo cercando di implementare gli itinerari scientifici, archeologici e turistici sommersi. 
Significativi riconoscimenti sono stati assegnati  al progetto “Ombre dal fondo”  come il premio Rosanna Maiorca  2014 e il premio alla 14° edizione del  Trofeo del mare di Pozzallo. 
Nel 2016 esce il libro Relitti di Sicilia, una panoramica dei relitti che il mare di Sicilia possiede nei suoi fondali, archivi della memoria che voglio essere  valorizzati e divulgati attraverso la storia, le fotografie di grande qualità e i documenti storici dell’epoca . L’obiettivo di questo libro è un itinerario ai relitti di Sicilia, che oltre a raccontare la storia dei relitti noti e meno noti, con la loro vita ambientale che si è sviluppata sulle lamiere, è quello di accompagnarci,  alla  scoperta dell’immensa ricchezza storica, con le sue genti che hanno vissuto il periodo drammatico delle grandi guerre , navi aerei e sommergibili che riposano nei fondali del mare di Sicilia, rappresentano oggi non solo un patrimonio del nostro paese da salvaguardare, ma un vero e proprio “patrimonio del mediterraneo”.





SANTO TIRNETTA
He was born in Sciacca in 1965 and has since grown a great passion for the sea and its depths. He obtained his first patent PADI in '95 and after a few years, patent after patent follows the PADI DiveMaster, beginning the teaching approach of diving.
The passion with which he has always lived underwater activities led him to achieve in '01 the PADI Master Scuba Diver Instructor and in 2007 became 1st and then the 2nd level of the Teaching Trimix SCUBA ASSOCIATION (TSA), obtaining also in 2008 the patent instructor HANDICAPPED SCUBA ASSOCIATION, educational leader in diving for the disabled, and again in 2009 he became instructor CMAS M2, also in 2009 became instructor Nadd Europe 2nd degree.
As early as 2000 he began to approach the more technical specialties of diving, earning at first and then patent the Nitrox Deep Air of Pta Today as instructor T.S.A. is authorized to issue all patents from Open Water to Dive Master, as well as Tecnical Air Instructor is responsible for issuing of technical patents.
The love for diving has been crowned by a great love and passion for the underwater photography, which over the years has given us great emotions, to instill in him the spirit of observation to the underwater world with a focus on marine biology, leading to great results, not least on the occasion of the 29th Italian Championship Photo Safari, held in Ustica in July 2009, first prize for the "most significant photos" in the category Digital SLR.
For his photographs used at a simple camera SEA SEA-EX II flash with Y / SUB 60 TTL-S + LENS WCL 16 and up lens for macro, certainly one of the cheapest ways to take good pictures, from 2006 photographer with digital camera Nikon Coolpix 7900 with Ikelite Diving Bell and, in 2009, he joined the digital SLR, Nikon D80, scafandrata housing Nimar, from 2010 shooting with a D90, SB900 flash scafandrata Subal housing.
In 2002 collaborated with his photos in the publication of the book "The ephemeral island" by Gaetano Allotta edition art T.Sarcuto. A book about the history of the Tour and the famous Graham Island Fedinandea volcano found off the coast of Sciacca in 1831 and soon after disappeared due to erosion of the waves.
The strong desire to spread the diving for children and young people in the door this year to develop, together with his friend and diving partner Anna Macaluso, the birth of the Sciacca Full Immersion with the main aim of bringing together all divers in the area interested in doing group and organize various activities related to the sea.
Thanks to his efforts, even in this new venture, is unanimously elected as President of ASD SCIACCAFULLIMMERSION.