uwphotographers: UWP: TONY PALERMO

Thursday, November 10, 2011

UWP: TONY PALERMO




































Toni Palermo
"Underwater photography as a means of spreading the culture and protection of the sea and its marvelous people "Antonio Palermo was born in Catania in 1969 and ever since he began his great passion for the sea.
The apnea will help him, as a discipline, to maintain an inner balance, even in normal daily life.
In 1988 he obtained his first patent diver, without abandoning ever the activity in apnea.
In 1999 he joined the "Gro. Sub. Catania "sports club, which in photography and videography, boasts a prestigious palmares.
The attention, the availability and expertise of the members of the Gro. Sub. stimulate the desire for knowledge of the marine environment, especially in details, which starts to acquire through underwater photography.
Join the athletes of the club, participating in the agonistic activity of FIPSAS, with specialties and Underwater Photography Underwater Photography Safari, obtaining important awards, including the title of Italian champion in Safari Fotosub apnea, in the category promotional, 2003;
He collaborates with the University of Catania and Trieste, as an underwater photographer, to photographic survey of an archaeological excavation of a wreck diver of era Roman, in the sea of Grado (GO);
He participated in numerous underwater photography competitions, both national and International and in 2005 wins 2nd place in the 3rd International exhibition Film and Image Naturalistic "Myths Reflections";
Since 2006 he joined the National Association of Photographic Arts, participating in events and in many national competitions;
In 2008 he taught "photographic techniques in underwater archeology" in a regional project called "Namor";
In 2009 he won first place in the International Competition Ortona Mare,

Macro category;
In 2009 obtained the alert in the Competition Nature Photography "Instants of Nature" for the section Underwater world;
In 2009, progressing to the Italian championship of Safari Fotosub getting fourth place in the category Apnea;
In 2009 he took part, getting a good ranking at the racecourse underwater photography "Fipsas Grand Prix 2009";
In 2010 by the photographic record of the opening of the trail archaeological-anchor Capomolini in the AMP Cyclops Islands;
In 2010, progressing to the Italian Championship of Underwater Photography Safari;
In 2011 the Italian Championship qualification of Safari Fotosub;
In 2012, progressing to the Italian Championship of Underwater Photography Safari getting thefourth place in the category free diving;
In 2012, progressing to the Italian Championship of Underwater Photography;

He works as official photographer and responsible with underwater photography courses of the L.I.F.E. (Life Improvement for Every Person Disable), taking care of photographically,all the important events of the Life, including the major world record immersion for physically disabled of Martino and Florio (paraplegic) and Benedetta Spampinato(blind);
Shooting with Nikon D 7000 in Isotecnic housing, together with different optics.

Qualifications:
Nase Instructor Open Water Diver
Underwater Photography Instructor
Instructor specialty:
Night
Deep
CPR First Aid - BLS-d





BIOGRAFIA AUTORE

“La fotografia subacquea quale strumento atto a diffondere la cultura
e la protezione del mare e dei suoi meravigliosi abitanti”
Antonio Palermo nasce a Catania nel 1969 e sin da piccolissimo inizia la sua
grande passione per il mare.
L’apnea lo aiuterà, come disciplina, a mantenere un equilibrio interiore, anche
nella normale vita quotidiana.
Nel 1988 consegue il primo brevetto di sommozzatore, pur non abbandonando
mai l’attività in apnea.
Nel 1999 entra a far parte del “Gro. Sub. Catania” circolo sportivo che, nella
fotografia e nel videosub, vanta un prestigioso palmares.
L’attenzione, la disponibilità e la competenza dei soci del Gro. Sub. Ct.
stimolano la voglia di conoscenza dell’ambiente marino, soprattutto nei
particolari, che inizia ad acquisire attraverso la fotografia subacquea.
Entra a far parte degli atleti del circolo, partecipando all’attività agonistica della
FIPSAS, con le specialità Fotosub e Safari Fotosub, ottenendo importanti
riconoscimenti, fra i quali, il titolo di campione italiano di Safari Fotosub in
apnea, nella categoria promozionale, del 2003;
Collabora con l’Università Di Catania e di Trieste, come fotografo subacqueo, al
rilievo fotografico di uno scavo archeologico subacqueo di un relitto di epoca
romana, nel mare di Grado (GO);
Partecipa a numerosi concorsi di fotografia subacquea, sia nazionali che
internazionali e nel 2005 ottiene il 2° posto nella 3a rassegna Internazionale
del Film e dell’Immagine Naturalistica “Miti Riflessi”;
Dal 2006 entra a far parte dell’Associazione Nazionale Arti Fotografiche,
partecipando a manifestazioni ed a numerosi concorsi nazionali;
Nel 2008 è docente di “Tecniche fotografiche in archeologia subacquea” in un
progetto regionale denominato “Namor”;
Nel 2009 ottiene il primo posto nel concorso Internazionale Ortona Mare,
categoria macro;
Nel 2009 ottiene la segnalazione nel Concorso di Fotografia Naturalistica
“Istanti di Natura” per la sezione Mondo Sommerso;
Nel 2009 si qualifica al campionato Italiano di Safari Fotosub ottenendo il
quarto posto nella categoria Apnea;
Nel 2009 partecipa, ottenendo un buon piazzamento al circuito di gare di
fotografia subacquea “Gran Premio Fipsas 2009”;
Nel 2010 cura il reportage fotografico dell’inaugurazione del percorso
archeologico delle ancore di Capomolini nell’AMP Isole Ciclopi;
Nel 2010 si qualifica al Campionato Italiano di Safari Fotosub;
Nel 2011 si qualifica al Campionato Italiano di Safari Fotosub;
Nel 2012 si qualifica al Campionato Italiano di Safari Fotosub ottenendo il
quarto posto nella categoria Apnea;
Nel 2012 si qualifica al Campionato Italiano di Fotografia Subacquea;
Collabora quale Fotografo ufficiale e responsabile corsi di fotografia Subacquea con
la L.I.F.E. (Life Improvement for Every Disable Person), curando fotograficamente,
tutti gli importanti eventi della Life, fra cui i principali record del mondo di
immersione per Diversoabile di Martino e Florio (paraplegico) e Benedetta
Spampinato (non vedente);
Fotografa con Nikon in custodia Igloo, corredata di diverse ottiche.
Qualifiche:
Istruttore Nase Open Water Diver
Istruttore di Fotografia Subacquea
Istruttore di specialità:
Night
Deep
Cpr First Aid – Bls-d