uwphotographers: UWP: FRANCESCO PACIENZA

Tuesday, January 24, 2012

UWP: FRANCESCO PACIENZA



















































Francesco Pacienza
Professional photographer graduated at the European Institute of Design, professor of photography at IED and author of technical books of photography, was born as an advertising photographer and makes the Still-life his art and Light tool that uses to communicate.
The photography combined with his great passion for the sea creates a perfect alchemy ...
Objective of Francesco through the light and the sea as for the painter's canvas and colors ... Inspiring the observer …
Since 2006 Francesco is Technical Coworkwer and testimonial of Easydive, Italian company leader in universal underwater housing: Leo series.


Francesco Pacienza nasce a Cosenza il 13/4/1963.  Frequenta il Liceo Scientifico prima a Taranto e poi a Castrovillari dove consegue il Diploma Superiore Liceo Scientifico; successivamente si iscrive ad un Corso di informatica presso l’Università di Pisa che abbandona qualche anno dopo per frequentare il Corso Superiore Triennale di Fotografia presso l’Istituto Europeo di Design di Roma dove consegue, con ottimi risultati il diploma in fotografia pubblicitaria e di moda. Nell’ambito dell’Istituto Europeo di Design resta come docente per 6 anni.
Esercita l’attività di fotografo pubblicitario, lavorando con molte agenzie a livello nazionale, e di moda dal 1988.


Realizza molti reportage geografici, sociali e naturalistici. Le sue foto sono rappresentate da alcune banche immagini internazionali come: Dreamstime, Fotolia e Shutterstock.
Ha vinto alcuni importanti concorsi Internazionali di fotografia subacquea.
Nel 2009, come fotografo subacqueo, entra a far parte della troupe di Missione Relitti, documentari andati in onda sul canale 827 di Sky, e realizza, per conto della SEAC, le immagini fotografiche subacquee per il nuovo catalogo.
Dal 2006 è testimonial e collaboratore tecnico dell’azienda Easydive di cui utilizza le attrezzature fotosub.
Dal 2009 è istruttore subacqueo e istruttore fotosub della FIAS; ultimamente si è dedicato, come fotografo, al Kitesurf documentando alcune gare del Campionato Nazionale disputatasi in Calabria. Le riprese vengono effettuate stando immersi in acqua ed utilizzando le stesse attrezzature utilizzate per la fotosub.


Ha scritto e continua a scrivere libri di fotografia e collabora con alcune testate nella redazione di articoli sul mare e sulla natura.
Nell’ambito del reportage e della fotografia subacquea utilizza fotocamere le seguenti attrezzature:
Kodak DCS-ProN full frame;
Nikon D2x;
Nikon D60;
Nikon D90;
Nikon P7000.
Utilizza le seguenti ottiche:
Nikkor 12-24;
Nikkor 18-55 VR;
Tamron 130-400;
Tamron 24-70.
Per la subacquea utilizza custodie dell Easydive come la LEO I, la LEO II e la Easysnap per la P7000.
La scelta delle custodie Easydive è basata sulla universalità d questo sistema; infatti posso utilizzare qualunque fotocamera reflex sia nella LEO I che nella LEO II in quanto tutte le funzioni della fotocamera vengono pilotate attraverso un collegamento USB. Niente pulsanti meccanici, possibilità di infiltrazioni d’acqua ridotte a zero. Inoltre queste custodie sono garantite e vita.