uwphotographers: UWP: MASSIMO CORRADI

Tuesday, January 3, 2012

UWP: MASSIMO CORRADI
































                                         Qui vediamo Massimo Corradi in un intervista fatta da
                                         Pianeta Mare, durante il 30°Campionato Italiano di
                                         Safari Fotosub a Portofino.
                                               

Massimo Corradi:
Subacqueo da sempre, sono nato ad Imperia praticamente sulla spiaggia, ho iniziato prima a nuotare e poi a camminare, prima esperienza subacquea, naturalmente in apnea con arco e frecce, l'arco era costituito dalle stecche di un vecchio ombrello, quella lunga tirata da una lenza, quella corta opportunamente limata fungeva da freccia, collegata al polso sempre con una lenza, e con una maschera gran facciale con tubo incorporato andavo a caccia di tordi e saraghi suicidi, c'è da dire che allora, era il lontano 1954-55, il pesce non mancava.
per molti anni ho praticato poi, con grande INSUCCESSO, la pesca in apnea, quella seria con fucile lungo, e tutti gli ammenicoli del caso, a mia scusante devo dire che mi distraevo troppo ad osservare la vita sommersa, stufo di rovinare arpioni contro gli scogli, sono approdato alle bombole, frequentando un corso Fipsas nel 1970 circa, ed entrando a far parte, dopo qualche anno di tirocinio, nel gruppo di subacquei volontari dell'istituto internazionali di studi liguri.
Dopo parecchi anni,  prima con una Nikonos III  e successivamente con  una Pentak K1000 in custodia Nimar con un flash Cicnus del mitico Baretto sono entrato nel tunnel della fotografia subacquea. Ed ora eccomi qui dopo aver posseduto in successione Ikelite  e Underwater di Massimo Sanfelice con Nikon D90, mi immergo con Subal e D300 Nikon, flash SB800 Nikon in custodia subal e Ikelite 200 - 125 e 50.
Ed ora il palmares!!!!!! devo dire che con la foto me la cavo meglio che con il fucile, anche se visti i risultati della pesca, ci vuole poco
CAMPIONATI ITALIANI  di Safari Fotosub
campione italiano a squadre nel 2002 all'Asinara in coppia con Massimo Nicosia e secondo in quello individuale
secondo classificato campionati italiani individuali Ustica 2003
Primo classificato Campionati italiani Lipari 2005
Primo classificato Campionati italiani Isola delle Femmine - Palermo 2006
secondo classificato Campionati italiani Alghero 2007
terzo classificato Campionati italiani Arenzano (ge) 2008
Primo classificato Campionati italiani Ustica 2009
secondo classificato Campionati italiani S. margherita (ge) AMP Portofino 2010
Disastro nel 2011 a Salerno speriamo nei prossimi...


Massimo Corradi
Diving has always been, i was born practically on the beach in Imperia, I first started to swim and then to walk, first experience diving, freediving course with a bow and arrows, the bow was made from slats of an old umbrella, the long-drawn a line, appropriately smoothed served as the short arrow, always connected to the wrist with a line, and with a face mask with integrated tube hunted thrushes and bream suicide, it must be said that this, in the distant 1954 - 55, the fish was missing.Then I practiced for many years, with great FAILURE, spear fishing, the serious long rifle, and all the bells and whistles of the case, excuse me I have to say I'm too distracted to watch the underwater life, bored with harpoons against damage rocks, I came to the cylinders, attending a course Fipsas in about 1970, and joining, after a year of internship, volunteer divers in the group of the International Institute of Ligurian Studies.After several years, first with a Nikonos III and then with a K1000 Pentak Nimar in custody with a flash of the mythical Cicnus Baretto have entered a world of underwater photography. And now here I am having held successively Ikelite Underwater Massimo Sanfelice with Nikon D90, D300, and I dive with Subala Nikon SB800 Flash Nikon and Ikelite housing Subala 200 to 125 and 50.And now the prize !!!!!! I must say that the picture I get along better with the rifle, although given the results of fishing, it takes littleITALIAN CHAMPIONSHIPS Underwater SafariItalian champion team in 2002 Asinara paired with Massimo Nicosia and second in the individualItalian championships runner-up individual Ustica 2003First place Lipari Italian Championships 2005First place Championships Carini Italian - Palermo 2006Italian Alghero championships runner-up 2007Italian Championships ranked third Arenzano (g) 2008First place Ustica Italian Championships 2009Italian Championships runner-up St. Daisy (g) 2010 AMP PortofinoDisaster in 2011 in Salerno hopefully in the next ...