uwphotographers: UWP: ALESSANDRO GRASSO (Italy)

Thursday, February 2, 2017

UWP: ALESSANDRO GRASSO (Italy)


























ALESSANDRO GRASSO
I was born in Genova, 4th March 1973.  A beautiful city in the north of Italy. A city that has given me many opportunities in photography.
My passion for photography started when in a very quaint old house, I found a Canon EF pelicola that belonged to my father.  Here is where my real passion for photography began. Using different techniques I discovered a whole new world through lenses.
In 1995 in La Spezia I took my scuba diving license at the Comsubin (La Spezia group diving and commudos). It is here that I worked as a professional diver in a military entity.
This enabled me to do underwater photography advanced course in Rome at “Racis”.  I acheived a certficate in techinical scientific survey in 2011.  During my course I met many photographers confronting our different techniques and methods,  this helped me in many aspects.
Here is where underwater photography took my whole interest into a new dimension.
At present I have a photographic laboratory in my apartment, this gives an ample opportunity to live my passion.
Over the years doing underwater photography has given me the chance to respect the importance of our enviromental issues.  Through my photos it shows my emotions.
The photographic journey of research that I am adopting, will not stop until I will be able to acquire a defined style.
“A photograph cannot convey emotion if you cannot see the soul of the author” 



ALESSANDRO GRASSO
Sono nato a Genova, una città che offre molti spunti fotografici, il 4 marzo 1973.
La mia passione per la fotografia nasce il giorno in cui ho trovato in casa una vecchia Canon EF a pellicola di mio padre, con la quale ho cominciato a esplorare questo nuovo mondo di cui presto, mi sono innamorato. Fin da subito ho iniziato ad affinare le varie tecniche senza soffermarmi su un unico genere, interessandomi a soggetti sempre diversi. Nel 1995 ho conseguito il brevetto di operatore subacqueo presso il Comsubin (raggruppamento subacquei e incursori di La spezia) ed  ho iniziato a lavorare come sommozzatore professionista in un ente militare.
La passione per la fotografia subacquea nasce però solo in un secondo momento quando, nel 2011, ho frequentato a Roma un corso di specialità conseguendo l'abilitazione di fotografo subacqueo addetto hai rilievi tecnici scientifici. 
Da qui inizia anche la passione smisurata per il mondo sommerso che mi ha portato, ha conoscere e confrontarmi con vari fotografi, cogliendo da ognuno diversi spunti cercando sempre di migliorare.
Attualmente mi occupo del laboratorio cinefotografico all’interno del mio reparto, cosa che ha permesso di fare della mia passione anche un lavoro.
In questi anni ho imparato ancora di più ad amare e rispettare il mare ed i suoi abitanti. Essi, in cambio mi hanno regalato emozioni che solo a volte sono riuscito ad imprimere sulle mie foto.
Il percorso fotografico di ricerca che sto attuando non si fermerà fino a quando non sarò riuscito ad acquisire un mio stile preciso e definito.
"Una fotografia non può trasmettere emozione se in essa non riuscite a vedere l'anima dell’autore"...